Descrizione

Aspino a sei appoggi formato dalla struttura centrale, in legno tornito, da cui si dipartono i raggi fissi, in ferro. La terminazione mobile dell'aspo scorre sulla parte fissa con direzione leggermente divergente: lo scorrimento reciproco delle parti, e quindi la giusta ampiezza dell'aspo, vengono fissati sforzando verso il centro un anellino di ferro

Funzione: Ospitare la matassa destinata all'incannaggio (o alla provinatura)

Materia e tecnica: legno; ferro

Misure: Ø 35 cm

Collocazione

Garlate (LC), Civico Museo della Seta Abegg

Credits

Compilazione: Bianchi, Carlotta (2007)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)