Chimera - motocicletta - Industria, manifattura, artigianato

Aermacchi; Revelli Mario

Chimera - motocicletta - Industria, manifattura, artigianato

Descrizione

Motocicletta con telaio tubolare monotrave e in lamiera stampata, coperto da una carenatura verniciata di color avorio e rosso corallo; il parafango anteriore Ŕ di colore avorio. Al di sotto della carenatura Ŕ montato un motore monocilindrico orizzontale a quattro tempi, con valvole in testa inclinate e comandate da aste e bilancieri; il tubo di scarico si trova sul fianco destro. Il motore Ŕ raffreddato da un'ampia presa d'aria presente nel lato anteriore della carenatura. Al di sopra del motore si trova il serbatoio, con ginocchiere lateriali in pelle. Il cambio a quattro velocitÓ Ŕ comandato a pedale. La ruota anteriore Ŕ inserita in una forcella telescopica, mentre la ruota posteriore Ŕ tenuta da un forcellone oscillante con un unico ammortizzatore centrale. L'impianto frenante Ŕ a tamburo, con il freno anteriore comandato a mano e quello posteriore azionato a pedale. La motocicletta Ŕ dotata di fanale anteriore e fanalino di coda; sul lato superiore del fanale si trova il contachilometri e il tachimetro, con scala graduata da 0 a 160 km/h. Il cavalletto reggimacchina Ŕ centrale.

Notizie storiche: Questa motocicletta venne presentata al Motosalone del 1956, dove suscit˛ molto scalpore per l'originalitÓ estetica della linea. Anticipando la tendenza al rinnovamento estetico e strutturale della motocicletta, tuttavia, non riuscý a guadagnarsi il favore del pubblico. La Chimera 175 fu prodotta in 119 esemplari tra il 1956 e il 1961, venendo affiancata da un modello con cilindrata da 250 cc nel 1958.

Autore: Aermacchi (costruttore) (1913/ 2003); Revelli Mario (designer) (1907/ 1985)

Datazione: ca. 1956

Materia e tecnica: metallo; plastica; pelle; gomma

Categoria: industria, manifattura, artigianato

Misure: 62 cm x 196 cm x 98 cm

Peso: 120 kg

Collocazione

Milano (MI), Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci"

Riferimenti bibliografici

Cento anni "Cento anni di moto 1886-1986", Milano 1986

Credits

Compilazione: Meroni, Luca (2008)

Aggiornamento: Iannone, Vincenzo (2011)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).