Allegoria sulla sorte della vita

Ghisi Giorgio; Pippi Giulio detto Giulio Romano

Allegoria sulla sorte della vita

Descrizione

Identificazione: Allegoria della Vita umana

Autore: Ghisi Giorgio (1520-1524/ 1582), incisore; Pippi Giulio detto Giulio Romano (1499 ca./ 1546), inventore

Cronologia: 1560

Oggetto: stampa smarginata

Soggetto: allegorie, simboli e concetti

Materia e tecnica: bulino

Misure: 416 mm x 274 mm (parte incisa)

Notizie storico-critiche: Questa stampa riproduce nello stesso verso, ma con numerose varianti, il soggetto di un affresco della Loggia della Grotta di Palazzo Te a Mantova, realizzato negli anni Trenta del sec. XVI probabilmente da Girolamo da Pontremoli sulla base di un disegno di Giulio Romano. Il Ghisi si Ŕ rifatto presumibilmente al disegno, anche se non Ŕ possibile determinare se le diversitÓ fra la stampa e l'affresco fossero giÓ presenti nel disegno di Giulio Romano o se siano state introdotte dal Ghisi. Poco chiaro ed assai discusso Ŕ il significato della composizione. Per le tracce di lettura, si confronti Bellini 1998 (pp. 165-169 n. 38).

Collezione: Fondo Calcografico Antico e Moderno della Fondazione Biblioteca Morcelli-Pinacoteca Repossi

Collocazione

Chiari (BS), Pinacoteca Repossi

Credits

Compilazione: Brambilla, Lia (2003); Scorsetti, Monica (2003)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).