Tomba di un vescovo

Torbido del Moro; Mazzola Francesco detto Parmigianino

Tomba di un vescovo

Descrizione

Identificazione: Sepolcro di un vescovo

Autore: Torbido del Moro (1514/ 1573-1575), incisore; Mazzola Francesco detto Parmigianino (1503/ 1540), inventore

Cronologia: ca. 1535 - ante 1573

Oggetto: stampa tagliata

Materia e tecnica: acquaforte

Misure: 255 mm x 176 mm (Parte incisa)

Notizie storico-critiche: Il foglio qui catalogato costituisce il frammento centrale di una stampa di maggiori dimensioni la cui parte superiore rappresenta la sommitÓ della tomba con la Madonna e il Bambino inseriti fra due cornucopie traboccanti di frutti; la parte inferiore delli esemplari completi presenta una scena narrativa raffigurante la consacrazione di un vescovo. La stampa deriva in controparte e con lievi varianti da un disegno del Parmigianino conservato al Louvre (inv. 6398), fatta eccezione per la scena della consacrazione che potrebbe essere di invenzione dell'incisore e che sostituisce la base a gradoni della tomba visibile nel disegno.

Collocazione

Bergamo (BG), Accademia Carrara. Gabinetto Disegni e Stampe

Credits

Compilazione: Scorsetti, Monica (2006)

Aggiornamento: Scorsetti, Monica (2012)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).