Annuncio ai pastori

Sadeler Jan il Vecchio; Ponte Jacopo da detto Bassano

Annuncio ai pastori

Descrizione

Autore: Sadeler Jan il Vecchio (1550/ 1600), incisore; Ponte Jacopo da detto Bassano (1515 ca./ 1592), inventore

Cronologia: ca. 1595

Oggetto: stampa smarginata

Soggetto: sacro

Materia e tecnica: bulino

Misure: 276 mm x 193 mm (Parte figurata)

Notizie storico-critiche: La stampa rifilata oltre l'impronta della lastra, ed priva di iscrizioni. La collezione Carrara conserva una seconda copia dell'incisione (inv. 3468), che negli esemplari integri firmata da Jan Sadeler e dedicata al conte veronese Agostino Giusti.
L'incisore fiammingo, in questo "Annuncio notturno ai pastori", riprende nello stesso verso e con lievi varianti un dipinto di Bassano del 1575 circa, di ignota provenienza e ora conservato presso la Nrodn Galerie di Praga (Pan, 1992, pp. 21-22, n.2).
L'incisione di Jan Sadeler databile attorno al 1595 (Pan, cit.).

Collocazione

Bergamo (BG), Accademia Carrara. Gabinetto Disegni e Stampe

Credits

Compilazione: Monaco, Tiziana (2009)

Aggiornamento: Scorsetti, Monica (2012)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).