Il sole della giustizia

Drer, Albrecht

Il sole della giustizia

Descrizione

Identificazione: Giustizia

Autore: Drer, Albrecht (1471-1528), incisore / inventore

Cronologia: ca. 1499

Oggetto: stampa tagliata

Soggetto: allegorie, simboli e concetti

Materia e tecnica: bulino

Misure: 76 mm x 104 mm (parte incisa)

Notizie storico-critiche: Si tratta, come ha notato Erwin Panofsky, di un'allegoria del "Sol iustitie", ovvero Cristo come supremo giudice, come descritto in un passo del "Repertorium morale" di Petrus Berchorius, che rappresenta quindi la fonte letteraria a cui Drer si ispirato. L'abitudine di far riferimento a passi letterari per l'ideazione di immagini simboliche e allegoriche per Drer un fatto abbastanza frequente.
Questa stampa stata messa in relazione con diversi disegni: anzitutto un leone a guazzo su pergamena datato 1494 (Winkler n. 65); tre studi di teste leonine esistenti sullo studio del "Ratto d'Europa" (1494, Winkler n. 87); per la figura del giovane un foglio a penna con "Giovane seduto su una panca con la bilancia e lo scettro", databile al 1497-1498, in un momento pi vicino a quello della realizzazione di questo bulino, creduto del 1499 circa.
Meder riteneva il disegno preparatorio per l'incisione non autografo, bens una copia dalla stampa stessa.

La stampa smarginata e tagliata lungo il margine inferiore e quello superiore, tanto che anche il monogramma lievemente mutilo e cos la punta della spada, stata controfondata e intorno al foglio di controfondo stata incollata una sottilissima cornice in carta bianca semplice.
Il marchese Malaspina di Sannazzaro non elenca questa stampa nel suo catalogo.

Collocazione

Pavia (PV), Musei Civici di Pavia

Credits

Compilazione: Gritti, Jessica (2010)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)