Il bucato

Dell'Orto, Uberto

Il bucato

Descrizione

Identificazione: Lavandaia alla tinozza in un cortile

Autore: Dell'Orto, Uberto (1848-1895), incisore

Cronologia: post 1879

Oggetto: stampa

Soggetto: genere

Materia e tecnica: acquaforte

Misure: 230 mm x 330 mm ca. (impronta)

Notizie storico-critiche: La data desunta da F. Monteforte (Uberto Dell'Orto e il Realismo lombardo del secondo Ottocento, 1992, p. 188), che conosce un esemplare con la firma e la data manoscritte. Lo stesso informa dell'esistenza di tre stati della matrice "nel primo, all'acquaforte e puntasecca con correzioni a matita e a carboncino, [...]; nel secondo, fitti tratti all'acquaforte incidono la zona d'ombra, la balaustra di legno, la rigatura verticale della coperta e la sporgenza di muro a destra in alto; nel terzo, in parte rielaborato all'acquatinta, sono perfettamente definite la balaustra e l'ombra ondeggiante della coperta, si incide all'acquaforte l'inferiata alla finestra e si rendono pi evidenti i tratti sulla sporgenza di mura a destra". L'esemplare qui catalogato presenta le caratteristiche del III stato ma non si rilevano interventi all'acquatinta.
L'esemplare qui catalogato quello citato da Mezzetti, all'epoca conservato presso la Galleria d'Arte Moderna (inv. 1010).
R. Calzini (Uberto Dell'Orto pittore, Roma 1921) ha intitolato questo lavoro "Interno di corte rustica".

Collocazione

Milano (MI), Civiche Raccolte Grafiche e Fotografiche. Civica Raccolta delle Stampe Achille Bertarelli

Credits

Compilazione: Alberti, Alessia (2011)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).