Amen dico vobis quia unus vestrum me traditurus est

Morghen, Raffaello; Matteini, Teodoro; Leonardo da Vinci

Amen dico vobis quia unus vestrum me traditurus est

Descrizione

Identificazione: ultima cena

Autore: Morghen, Raffaello (1758-1833), incisore; Matteini, Teodoro (1754-1831), disegnatore; Leonardo da Vinci (1452-1519), inventore

Cronologia: post 1800

Oggetto: matrice

Soggetto: sacro

Materia e tecnica: rame/ acquaforte/ bulino

Misure: 945 mm x 527 mm

Notizie storico-critiche: Informa Palmerini (1824, p. 27) che Morghen attese alla lavorazione di questo rame per ben tre anni, lavorando sul disegno di Teodoro Matteini, che era stato inviato dal Granduca Ferdinando a Milano per riprendere il soggetto dal vero.
Conservati al British Museum, provenienti dalla Tarnia Collection, sono conservati diversi esemplari di questa stampa che attestano svariati stati della sua elaborazione.

Collocazione

Milano (MI), Civiche Raccolte Grafiche e Fotografiche. Civica Raccolta delle Stampe Achille Bertarelli

Credits

Compilazione: Alberti, Alessia (2015)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)