Ultima cena

Morghen Raffaello; Matteini Teodoro; Leonardo da Vinci

Ultima cena

Descrizione

Autore: Morghen Raffaello (1758/ 1833), incisore; Matteini Teodoro (1754/ 1831), disegnatore; Leonardo da Vinci (1452/ 1519), inventore

Cronologia: 1800 - 1810

Oggetto: stampa

Soggetto: sacro

Materia e tecnica: acquaforte

Misure: 880 mm x 430 mm (parte incisa); 930 mm x 520 mm (parte figurata)

Notizie storico-critiche: La lastra incisa ad acquaforte e bulino, su disegno di Teodoro Matteini, riproduce nello stesso verso l'Ultima Cena di Leonardo da Vinci dipinta dal maestro nel cenacolo dei domenicani a Milano.
La stampa viene citata da Palmerini nel suo "Catalogo delle Opere d'intaglio del Cav. R.M."(1810) in cui passa in rassegna tutta l'opera incisoria di Raffaello Morghen, sottolineando l'alta qualità dei fogli su grande formato tra i quali cita la stampa qui in analisi. Niccolini (1878, p. 22 - 24) ne colloca l'esecuzione a Firenze insieme alla serie di incisioni d'après Raffaello definendola "la più perfetta e la più bella opera fino ad allora prodotta dal bulino di Morghen". Crespi (2010, p. 80, n. 9) analizza il foglio sottolineandone l'esecuzione in folio grande (435x895) e data l'incisione tra il 1797 e il 1800.
La stampa secondo Crespi è la medesima che possiede Goethe quando scrive all'amico Zelter nel 1817 raccomandandogli di osservarla "con attenzione e venerazione" al fine di comprendere appieno la struttura e bellezza dell'opera vinciana. (Crespi 2010, p. 14).
Spanevello, Marta

Le tre incisioni di Raffaello Morghen (C 428, C 429, C 430) si riconoscono grazie alla descrizione della cornice nell'Inventario generale e suppellettili [Inventario dei materiali contenuti nelle sale della Galleria Tadini], 1873 post-1903 ante, con aggiornamenti, c. 37, n. 11 "Tre quadri grandi con cornice nero e oro e vetri".
Marco Albertario

Collocazione

Lovere (BG), Accademia di Belle Arti Tadini. Galleria dell'Accademia

Credits

Compilazione: Passamani, Alessia (1997); Scalzi, Gino Angelico (1997)

Aggiornamento: Spanevello, Marta (2013); Albertario, Marco (2014); Albertario, Marco (2016)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)