Turdus migratorius

Turdus migratorius

Descrizione

Uccello lungo da 23 a 28 cm, il capo varia da nero al grigio, con archi oculari bianchi e sopracciglio. La gola bianca con striature nere, e la pancia e le copritrici del sottocodone sono di colore bianco. Il dorso bruno e il petto rosso-arancio, che varia dal marrone al rosso arancione. Il becco principalmente di colore giallo con una punta variabile scuro, l'area scura aumenta in inverno, le gambe e piedi sono marroni. I sessi sono simili, ma la femmina tende ad essere pi opaca del maschio, con la testa, parti superiori marrone e parti inferiori meno brillanti. Il giovane pi pallido e ha macchie scure sul suo petto, e le copritrici sono biancastre. La dieta generalmente costituita da circa il 40% di invertebrati come lombrichi , larve di coleotteri , bruchi e cavallette , e dal 60% da frutti selvatici e frutti di bosco. In alcune zone costiera si nutrono di piccoli molluschi che trovano sulle spiagge. L'esemplare in questione tassidermizzato con le ali chiuse su un supporto rigido di legno. Buono lo stato di conservazione.

Definizione: uccello

Identificazione: esemplare

Collezione: Sala Faunistica

Tipologia contenitore: vetrina

Sesso: I

Località di raccolta: Europa / Italia / Lombardia / Grandola ed Uniti / Velzo (CO)

Ambiente di raccolta: boscaglia

Collocazione

Grandola ed Uniti (CO), Museo Etnografico Naturalistico Val Sanagra

Credits

Compilazione: Selva, Attilio (2016)