« LombardiaBeniCulturali
Sei in: Opere

Sede UBI Banca
Brescia (BS)

Indirizzo: Via Cefalonia 74 - Brescia (BS) (vedi mappa)

Tipologia: architettura per la residenza, il terziario e i servizi; edificio per uffici

Caratteri costruttivi:

  • strutture: tre ordini di travi metalliche reticolari
  • facciata: marmo per le quattro torri ad angolo dei corpi scala; facciate continue in vetro e vetrocemento; brise soleil sulla facciata sud
  • coperture: piane
  • serramenti: in metallo

Cronologia:

  • progettazione: 1996
  • esecuzione: 2004
  • data di riferimento: 1996 - 2004

Committenza: SBIM - Società Bresciana Immobiliare Mobiliare

Autori:

Uso:

  • (attuale) avancorpo (piramide centrale): sala conferenze; corpo principale: ufficio
  • (storico) avancorpo: sala conferenze; corpo principale: ufficio

Condizione giuridica: proprietà privata

Descrizione

L'edificio si trova nella zona di espansione urbana di Brescia 2 e interessa un'area di circa 14.000 mq. L'immobile si presenta come un cubo di circa 50 metri di lato, alto 12 piani, scavato al suo interno. Il volume è chiuso da tre facciate e racchiude una grande corte aperta su strada e un altro volume a forma di piramide conica che ospita due sale per conferenze, indipendenti dal resto del complesso. Le due ali laterali del volume cubico sono occupate dagli uffici operativi, mentre la parete perpendicolare fa da fondale alla grande corte. Il lato aperto sulla pubblica via è coronato sulla sommità da una passerella vetrata che unisce le ali laterali. Il parcheggio sotterraneo si dispone su tre piani. Le pareti esterne sono di vetrocemento isolante e vetri trasparenti e consentono di riflettere i colori della luce. Il progetto si poneva come obbiettivo un'alternativa tipologica a quella a torre, molto comune nei centri del terziario.

Notizie storiche

Nel quartiere Brescia 2 sono situati gli edifici del Centro Direzionale della città .Il primo piano particolareggiato del nuovo quartiere risale al 1962, quando si prefigura un nuovo insediamento alternativo al centro storico, con residenze, commercio e servizi. Dagli anni '70 in poi, decaduto il piano particolareggiato, il quartiere comincia ad essere progettato come solo Centro direzionale: è abbandonata l'idea di una maglia viaria pedonale, alternativa a quella automobilistica e si privilegia la costruzione di edifici alti, dei quali il più importante è il Crystal Palace, realizzato negli anni '90 su progetto di Bruno Fedrigolli.

Documentazione allegata

Fonti archivistiche

Fondo Gregotti Associati. Comune di Milano, Centro di Alti Studi sulle Arti Visive - CASVA - scheda fondo vedi »

Fondo Gregotti Associati. Comune di Milano, Centro di Alti Studi sulle Arti Visive - CASVA - sito vedi »

Archivio fotografico Gregotti Associati, Milano

Bibliografia

Paoletti I., Il giornale dell'architettura, Un edificio a ponte tra due involucri, Torino 2006, n. 43

Morpurgo G. (a cura di), Un ordine comprensibile. Gregotti Associati, la nuova Sede della Banca Lombarda, Milano 2007

Credits

Compilatore: Premoli, Fulvia (2014); Servi, Maria Beatrice (2014)
Responsabile scientifico testi: Boriani, Maurizio