Vetrina vedi tutti ›

I ritratti di Carla Cerati

Il fondo fotografico di Carla Cerati è un archivio professionale costituitosi a partire dagli anni Sessanta fino al Duemila. Tra i soggetti affrontati da Carla Cerati nel corso della sua attività di fotografa: il teatro, il reportage, il ritratto, il mondo dei giovani, eventi di cronaca ed evoluzione del costume, il nudo femminile, il paesaggio, l’architettura. Vai all'articolo ›

Panorami d'Italia

Il Fondo fotografico Scrocchi, acquisito da Regione Lombardia nel 2004, comprende circa 10.000 supporti tra stampe, negativi su vetro, negativi su pellicola. Vai all'articolo ›

La collezione di ceramiche delle Raccolte D'Arte Applicata di Milano

Le raccolte d'arte applicata del Castello Sforzesco sono nate nel 1877 e rappresentano quanto resta del progetto di un museo di arte industriale. Costituiscono una delle sezioni più ricche, significative e note del Castello, perché comprendono alcuni capolavori noti in tutto il mondo. Vai all'articolo ›


Percorsi tematici vedi tutti ›

C'era una volta la Chiesa di San Giovanni Decollato alle Case Rotte

Nella via che ancora oggi conduce da piazza della Scala al fianco della chiesa di S. Fedele, a Milano, sorgeva la Chiesa di S. Giovanni Decollato alle Case Rotte. La chiesa era stata edificata nella seconda metà del XVII secolo ad opera dell’architetto Farncesco Maria Ricchino (1584-1658). Continua ›

Il Cimitero di Monza: un museo a cielo aperto

Oltre ai numerosi monumenti di interesse storico, critico ed artistico, il Cimitero Urbano di Monza conserva numerose cappelle familiari che consentono di indagare ancora oggi la variegata sensibilità artistica delle famiglie monzesi Continua ›

Come si fanno i soldi

Questo breve percorso, che riprende i contenuti di una mostra tenutasi recentemente presso il Museo della Stampa di Lodi, offre alcuni spunti per conoscere l’origine e la produzione di banconote e di altri documenti cartacei, che oggi, in alcuni casi, stanno per essere soppiantati da nuovi strumenti e tecnologie. Continua ›


Luoghi della Cultura vedi tutti ›


Architettura in Lombardia dal 1945 a oggi

Descrizioni, immagini e materiali d'archivio relativi ad una selezione del patrimonio dell'architettura contemporanea lombarda: edifici pubblici e privati, quartieri, strutture produttive, sedi di culto che, a partire dalla ricostruzione, hanno contribuito a ridisegnare il volto del nostro territorio regionale.

Visita il sito


Informazioni sul portale

Lombardia Beni Culturali è il portale del patrimonio culturale lombardo.
In esso vengono pubblicati i profili dei principali Istituti di cultura lombardi quali musei, archivi e biblioteche, i cataloghi dei patrimoni da loro conservati, le descrizioni dei beni diffusi sul territorio, complessi architettonici e emergenze urbanistiche significative, risorse storico archivistiche, percorsi tematici.

È promosso da Regione Lombardia in collaborazione con altre istituzioni pubbliche e private.

Seguici su

 Facebook