Basilica di S. Vittore al Corpo

Milano (MI)

Indirizzo: Via S. Vittore - Milano (MI)

Tipologia generale: architettura religiosa e rituale

Tipologia specifica: chiesa

Configurazione strutturale: La chiesa come appare oggi č frutto del rifacimento barocco, con orientamento opposto rispetto a quella medioevale. La facciata, incompiuta, doveva essere preceduta da un porticato, si eleva su un'alta scalinata, scandita da lesene corinzie. In alto, il grande finestrone termale, suddiviso da regoli che terminano in teste di cherubini. L'interno con un asse maggiore di 70 m, č a tre navate, divise da pilastri, con transetto i cui bracci si curvano in due nicchioni, alta cupola e profondo presbiterio absidato. Nel presbiterio e nei transetti le calotte absidate sono scavate da unghie divise da costoloni piani di maniera michelangiolesca. La navata maggiore č coperta da volta a botte, le minori da volte a vela. l tiburio, all'incrocio dei bracci, fasciato da un ordine di colonne ioniche, ha nicchie e finestre. E' corredata inoltre da cappelle laterali sopraelevate rispetto alle navate, presbiterio, sopraelevato sulla cripta, profondo coro dei monaci e un fitto ordito di stucchi

Epoca di costruzione: secondo quarto sec. XVI

Autori: Seregni, Vincenzo, progetto di rifacimento; Alessi, Galeazzo, rifacimento e disegno cripta; Tibaldi, Pellegrino, direzione lavori rifacimento e progetto tiburio; Fabriczy, Anonymus, veduta cinquecentesca; Quadrio, Gerolamo, cappella Arese; Bassi, Martino, interventi barocchi; Rinaldi, Tolomeo, interventi barocchi; Sitoni, Francesco, interventi barocchi

Uso attuale: intero bene: chiesa

Uso storico: intero bene: basilica

Condizione giuridica: proprietā Ente religioso cattolico

Percorsi tematici:

Credits

Compilatore: Ribaudo, Robert (2011)

Fotografie: Bianchini, Fabio

Ultima modifica scheda: 14/10/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)