Casa Piumi

Milano (MI)

Indirizzo: Via Pantano, 17 - Milano (MI)

Tipologia generale: architettura per la residenza, il terziario e i servizi

Tipologia specifica: palazzo

Configurazione strutturale: Edificio di origine quattrocentesca che nei secoli ha subito modificazioni e ampliamenti che non hanno tuttavia compromesso il valore storico e artistico. Ha una facciata prospettante su strada in un sobrio stile neoclassico che si sviluppa su tre piani fuori terra, oltre ad un piano seminterrato. Si sviluppa intorno a due cortili, di cui uno no a pianta trapezoidale e l'altro a pianta quadrata, cinquecentesco, con due ali di portici a colonne in granito: i capitelli contengono teste di cavallo e stemmi araldici di gusto tardo-quattrocentesco come le volte del sottoportico, con vele ad unghia e capitelli pensili. sul lato destro del porticato, che comunica con l'androne d'accesso dalla strada, Ŕ ubicata la scala principale, con gradini in pietra. L'accesso all'androne, situato al centro della facciata, Ŕ sottolineato da una cornice in pietra e sovrastato dall'unico balcone del prospetto, con parapetto in pietra e mensole d'appoggio con motivo a voluta anch'esse in materiale lapideo.

Epoca di costruzione: fine sec. XV - inizio sec. XVI

Uso attuale: intero bene: uffici

Uso storico: intero bene: abitazione

Condizione giuridica: proprietÓ Ente pubblico territoriale

Credits

Compilazione: Ribaudo, Robert (2013)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).