Cascina Brusada con oratorio

Ossago Lodigiano (LO)

Indirizzo: Km 2.7 dalla Strada Provinciale 107 - lato destro, 0(P) (Fuori dal centro abitato, distinguibile dal contesto) - Cascina Brusada, Ossago Lodigiano (LO)

Tipologia generale: architettura rurale

Tipologia specifica: cascina

Configurazione strutturale: Cascina Brusada Ŕ una tipica cascina a corte chiusa con annesso oratorio. La casa padronale (A), posta alla sinistra dell'oratorio (B), collega attraversando un androne alla corte interna. Dopo l'androne il blocco della casa padronale diventa casa colonica (C). Il lato verso strada, dietro l' oratorio, Ŕ chiuso da una serie di stalle (D). Molto ristrutturata nelle sue parti la cascina merita invece particolare attenzione per l'oratorio, il quale, di antica formazione, Ŕ un edificio a pianta rettangolare, pareti piene, piano unico fuori terra, suddivisione interna ad aula unica, soffitto voltato, interno riccamente decorato. La facciata presenta una netta scansione in due piani data da una fascia marcapiano che spezza in due anche le lesene laterali, culminando in un timpano a tutto sesto. La decorazione di facciata Ŕ lasciata a quattro rientranze, delle sorti di targhe, a forma ottagonale, due per livello. All'interno l'oratorio Ŕ riccamente decorato a forti tinte.

Uso attuale: casa colonica (C): abitazione; casa padronale (A): abitazione; corpo (B): oratorio; stalla (D): stalla

Uso storico: casa colonica (C): abitazione; casa padronale (A): abitazione; corpo (B): oratorio; Stalla (D): stalla

Condizione giuridica: proprietÓ privata

Riferimenti bibliografici

Bertolotti F., Ossago Lodigiano, un piccolo paese, un grande Santuario, cuore del lodigiano, Lodi 1999, pp. 55-58, 164-168

Credits

Compilazione: Sarti, Laura (2000)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).