Villa Frova, Barbieri - complesso

Cornate d'Adda (MB)

Indirizzo: Via Matteotti, 62 (Nel centro abitato, distinguibile dal contesto) - Cornate d'Adda, Cornate d'Adda (MB)

Tipologia generale: architettura per la residenza, il terziario e i servizi

Tipologia specifica: villa

Configurazione strutturale: Villa Frova Barbieri situata nel centro abitato di Cornate d'Adda in una posizione intregrata con gli altri edifici ma ben distinguibile dal contesto. Il corpo principale del complesso si presenta con una pianta rettangolare a due piani fuori terra; altri edifici sono prospicienti su via Matteotti. Le coperture sono a padiglione con manto di copertura in laterizio.

Epoca di costruzione: sec. XVIII

Comprende

Uso attuale: intero bene: abitazione

Uso storico: intero bene: abitazione

Condizione giuridica: propriet privata

Accessibilità: Non esiste una stazione ferroviaria, per la quale necessario riferirsi ai comuni di Paderno d'Adda o Carnate. In compenso la zona servita da un servizio di autopullman che collega Cornate con le citt di Gessate (sede del capolinea della Metropolitana Milanese) oppure con Vimercate e Milano. Al confine sud del territorio comunale inoltre presente la linea di autobus che collega Trezzo sull'Adda con Monza e Milano. Il casello autostradale pi vicino quello di Trezzo sull'Adda, sulla A4 Milano - Venezia, che dista circa 8 chilometri.

Cornate d'Adda raggiungibile da Monza tramite la linea:
Z321 Monza FS-Vimercate-Mezzago-Trezzo sull'Adda-Porto d'Adda

Per orari e mappe dei percorsi consultare il sito www.nordesttrasporti.it

Percorsi tematici:

Credits

Compilazione: Garnerone, Daniele (1993)

Aggiornamento: Falsitta, Nicola (1998); Bresil, Roberto (2009)

Fotografie: Bresil, Roberto

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).