convento di San Pietro in Ciel d'Oro 1327 - 1785

Convento eremitano maschile.
Il convento di frati eremitani di San Pietro in Ciel d'Oro di Pavia, denominato anche convento di Sant'Agostino, viene istituito con bolla di Giovanni XXIII del 20 gennaio 1327, con la quale si concede ai frati eremitani di edificare un convento presso l'omonima chiesa, giÓ officiata dai canonici regolari lateranensi, coi quali si aprono contenziosi e dispute prolungatesi sino alla soppressione (Forzatti Golia 2002, p. 364; Bernorio 1971, pp. 56-58). Nel 1780 il convento conta sette frati e sette conversi (Piano agostiniani della Lombardia, 1780). Il convento viene soppresso nel 1785 (Toscani 1995, p. 328).

ultima modifica: 12/06/2006

[ Piero Majocchi ]