monastero di Santa Maria Annunciata 1415 - 1799

Monastero agostiniano femminile.
Il monastero agostiniano di Santa Maria Annunciata di Pavia viene fondato da alcune nobildonne pavesi nel 1415. Al monastero viene concessa la regola agostiniana con bolla di Eugenio IV del 1445 (Forzatti Golia 2002, p. 366; Bernorio 1971, p. 67). Nel secolo XVIII il monastero risulta possedere terreni nelle localitÓ di Roncaro e Montebello (Catasti ecclesiastici, provincia pavese). Nel 1778 la rendita liquida del monastero ammonta a 21.775,11 lire; il convento conta quarantuno suore (Taccolini 2000, p. 78). Il monastero di Santa Maria Annunciata viene soppresso nel 1799 (Guderzo 1995, p. 373).

ultima modifica: 12/06/2006

[ Piero Majocchi ]