legge 14 settembre 1802 a

ContestoRepubblica Italiana (1802 - 1805)
AutoritàTaverna Presidente (dispone); Melzi Vice-Presidente (ordina)
Titolo"Legge relativa al debito pubblico"
DateMilano, 14 settembre 1802
Fonti bibliograficheBollettino delle leggi della Repubblica italiana, dalla Costituzione proclamata nei Comizi in Lione al 31 dicembre 1802. Anno I, Milano, Dalla reale stamperia, 1802[1802]
MaterieFinanza e censo
Abstract

Il Governo proclama legge della repubblica il decreto del corpo legislativo che prescrive ed estingue i crediti verso la Nazione che non siano stati presentati all'Ufficio della liquidazione e classificazione del debito pubblico a tutto il 1802; fino all'assegno di nuovi fondi, sospeso il pagamento per capitale ed interessi di qualsivoglia debito nazionale anteriore al 14 febbraio 1802.