decreto 10 ottobre 1809 c

ContestoRegno d'Italia (1805 - 1814)
AutoritàNapoleone (dispone)
Titolo"Nomina di sedici senatori"
DateSchoenbr├╝nn, 10 ottobre 1809
Fonti bibliograficheBollettino delle leggi del Regno d'Italia. Dal primo gennaio al 31 dicembre 1809, Milano, Dalla reale stamperia, 1809[1809]
MaterieCostituzione e organi dello Stato
Abstract

Napoleone, imperatore dei francesi e re d'Italia, nomina senatori i signori conte Veneri, conte Bovara, conte Prina, Berioli, arcivescovo di Urbino, Melano Portula, vescovo di Novara, Ercolani di Bologna, Serbelloni, prefetto dell'Adriatico, Mocenigo, prefetto dell'Agogna, Martinengo, capitano della guardia d'onore, Condulmer, cavalier d'onore della regina, Oriani, professore di Brera, Stratico, professore emerito di Padova, Dandolo, provveditore della Dalmazia, Fiorella, generale di divisione, Lambertenghi e Verri, consiglieri di Stato.