decreto 7 luglio 1805

ContestoRegno d'Italia (1805 - 1814)
AutoritàNapoleone (dispone)
Titolo"Decreto d'organizzazione delle Regie Scuole Militari da erigersi in Pavia ed in Bologna"
DateTorino, 7 luglio 1805
Fonti bibliograficheBollettino delle leggi del Regno d'Italia. Parte seconda. Dal 1 Luglio al 31 Dicembre 1805, Milano, Presso la regia stamperia Veladini in Contrada S. Radegonda, 1805[1805]
MaterieMilitare
Abstract

Napoleone, imperatore dei francesi e re d'Italia, vista la necessitÓ d'introdurre un'educazione militare nella giovent¨ che deve o vuole dedicarsi alla carriera delle armi, decreta l'istituzione a Pavia e a Bologna, da organizzarsi sei mesi dopo quella pavese, di una scuola militare destinata a ricevere giovani alunni:

  • Titolo I, Fondazione della Scuola di Pavia (art. III-IX)
  • Titolo II, Condizioni per essere ammessi alle Regie Scuole militari (art. X-XVI)
  • Titolo III, Della direzione, e dell'insegnamento (art. XVII-XXV)
  • Titolo IV, Numero degli Allievi, loro regime, ed interna polizia (art. XXVI-XXXII)
  • Titolo V, Sala d'Armi (art. XXXIII-XXXVI)
  • Titolo VI, Amministrazione economica (art. XXXVII-XLII)