determinazione 16 agosto 1814

ContestoReggenza provvisoria del governo di Lombardia (1814 - 1815)
AutoritàBellegarde (decreta)
Titolo"Ordine di S.E. il signor F.M. conte di Bellegarde, governatore generale e generale in capo dell'armata austriaca in Italia, portante la cessazione del ministero della guerra e marina, e la sostituzione di una commissione straordinaria"
DateMilano, 16 agosto 1814
Fonti bibliograficheAtti del governo. Dal 21 aprile al 31 dicembre 1814, Milano, Dalla regia cesarea stamperia di governo, 1814[1814]
MaterieCostituzione e organi dello Stato
Abstract

Enrico, conte di Bellegarde, come da intenzione di S.M. l'imperatore e re Francesco I, scioglie il ministero della guerra e marina e vi surroga una commissione straordinaria alla quale sono nominati i signori tenente maresciallo marchese Sommariva, presidente, generale maggiore marchese Paolucci, assessore, Cortese e Locatelli, ispettori alle rassegne, Arese, colonnello, Beroaldi, maggiore; la commissione Ŕ incaricata entro il giorno 31 p.v. della liquidazione delle contabilitÓ, della consegna dei rami di servizio, arsenali, magazzini, ospedali, ed effetti in genere, del rendiconto generale.