decreto 9 maggio 1848

ContestoGoverno provvisorio di Lombardia (1848 marzo - 1848 agosto)
AutoritàCasati, Presidente (dispone); Borromeo (dispone); Guerrieri (dispone); Strigelli (dispone); Durini (dispone); Beretta (dispone); Giulini (dispone); P. Litta (dispone); Carbonera (dispone); Turroni (dispone); Moroni (dispone); Rezzonico (dispone); Ab. Anelli (dispone); Grasselli (dispone); Dossi (dispone)
TitoloIl governo provvisorio vieta ai vescovi di corrispondere con la Santa Sede e abolisce il giuramento dei parroci e dei nuovi investiti delle temporalit
DateMilano, 9 maggio 1848
Fonti archivisticheMRMi, Governo provvisorio di Lombardia, 15, plico 97 (stampa)
MaterieReligione e culto