Senza Titolo, Rosso Bruno (23490 K)

Fratteggiani Bianchi, Alfonso

Senza Titolo, Rosso Bruno (23490 K)

Descrizione

Tipologia: dipinto

Autore: Fratteggiani Bianchi, Alfonso (1952-)

Cronologia: 2001

Materiali/allestimento: pietra serena; pigmento colorato

Misure: 31,6 cm x 4 cm x 35 cm

Descrizione: Lastra rettangolare in pietra serena da installare a parete ricoperta di pigmento rosso applicato manualmente senza collante.

Notizie storico-critiche: Alfonso Frateggiani Bianchi viene scoperto dal conte Giuseppe Panza di Biumo con cui inizia un duraturo rapporto e scambio, le opere in collezione vengono infatti acquistate direttamente dall'artista nel 2001 per diventare subito parte con atto aggiuntivo della donazione al FAI. L'effetto cromatico e luministico particolarmente intenso Ŕ dovuto all'applicazione a mano e senza collante del pigmento direttamente sulla pietra serena, la piccola dimensione delle opere Ŕ dovuta alla pesantezza della pietra che non permetterebbe altrimenti l'esposizione a parete. L'opera di Frateggiani vive tra storia e avanguardia: la scelta della sua tecnica affonda infatti le radici nell'arte del centro Italia (per quanto riguarda la natura del supporto) e trova la sua novitÓ nella scelta della monocromia dovuta al rapporto di amicizia con Phil Sims, artista americano ben rappresentato nella stessa Collezione Panza.

Collocazione

Varese (VA), Villa Menafoglio Litta Panza

Credits

Compilazione: Cresseri, Marco (2009)

Aggiornamento: Le Donne, Maria Elisa (2019)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).