Santo eremita

Ribera Jusepe de detto lo Spagnoletto (?)

Santo eremita

Descrizione

Identificazione: Santo eremita nudo seduto presso una roccia di fianco ad un teschio

Autore: Ribera Jusepe de detto lo Spagnoletto (?) (Jativa, 1591/ Napoli, 1652)

Ambito culturale: ambito spagnolo

Cronologia: 1600 - 1649

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: olio su tela

Misure: 128 cm x 178 cm

Notizie storico-critiche: L'opera giunse alle Civiche Raccolte d'Arte nel 1899 con il legato di Teresa Crivelli Mesmer. GiÓ creduta una raffigurazione di San Girolamo, essa deve rappresentare piuttosto un santo come Paolo eremita, Onofrio o Procopio. GiÓ attribuita al Ribera e poi alla di lui cerchia, la tela stringe rapporti con le varie versioni del "San Paolo eremita" fornite dall'artista, una delle quali firmata e datata 1652 (Ragusa, collezione Arezzo Succes).

Collezione: Collezione di dipinti della Pinacoteca del Castello Sforzesco

Collocazione

Milano (MI), Raccolte Artistiche del Castello Sforzesco. Pinacoteca del Castello Sforzesco

Credits

Compilazione: De Marchi, Andrea G. (1996); Vecchio, Stefania (1996)

Aggiornamento: Colace, Raffaella (2009); Galli, Marco (2015)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).