Vecchio che si accende la pipa

Cipper, Giacomo Francesco detto Todeschini

Vecchio che si accende la pipa

Descrizione

Autore: Cipper, Giacomo Francesco detto Todeschini (1664/ 1736)

Cronologia: post 1700 - ante 1724ca. 1720

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: tela/ pittura a olio

Misure: 73,7 cm x 97,7 cm

Notizie storico-critiche: L'anziano musico raffigurato mentre si accende la pipa, usando un tizzone ardente, seduto di profilo ma colto nell'atto di voltarsi. La giacca scucita e rattoppata
al gomito e il tricorno piumato, evidentemente sgualcito, connotano le umili condizioni del personaggio; anche lo strumento a tracolla a dodici corde, un chiaro riferimento alla cultura popolare dei secoli XVII e XVIII, usato in particolare dai suonatori di strada e dai cantastorie. L'opera stata acquistata da Luigi Lechi nel 1975. (Notizie storico-critiche relative al progetto di aggiornamento di catalogazione del 2013-2014).

Collezione: Collezione privata Luigi e Piero Lechi

Collocazione

Montichiari (BS), Sistema Museale Montichiari Musei. Museo Lechi

Credits

Compilazione: D'Attoma, Barbara (2005)

Aggiornamento: Boletti, Elisa (2014)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).