Campo stellare NGC 1976

Secomandi, Gianni

Campo stellare NGC 1976

Descrizione

Autore: Secomandi, Gianni (1926-1982)

Cronologia: post 1971

Tipologia: pittura

Misure: 130 x 185

Descrizione: Opera, realizzata con tecnica mista su masonite con fotografia e plastica, dove la superficie scura del campo stellare, delimitata da pareti in plexiglas, emerge dal fondo chiaro. Il dipinto Ŕ appeso entro cornice.

Notizie storico-critiche: Una riproduzione del dipinto in esame Ŕ accostata, in un opuscolo pubblicato dal Comune di Vercurago, ad un commento di Schoenberger sulla produzione di Secomandi: "Dire che la pittura di Secomandi Ŕ 'cosmica' non Ŕ semplice definizione buttata lÓ tanto per trovare una analogia di comodo basata su coincidenze esteriori. La realtÓ degli spazi infiniti, dei corpi celesti che li occupano, la continua, quotidiana osservazione del cielo, fanno tutt'uno con la ricerca artistica di Secomandi. Nello studio dell'artista , un orologio cosmico, segna il passaggio, le posizioni dei pianeti e delle stelle" (Schoenberger, 1983).

Collezione: Collezioni del Palazzo delle Paure - Sezione di Arte contemporanea della Galleria Comunale d'Arte

Collocazione

Lecco (LC), Si.M.U.L (Sistema Museale Urbano Lecchese). Palazzo delle Paure

Credits

Compilazione: Virgilio, Giovanna (2008)

Aggiornamento: Virgilio, Giovanna (2018)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).