Tomba della Torre

bottega mantovana (?)

Tomba della Torre

Descrizione

Identificazione: Lapide sepolcrale

Ambito culturale: bottega mantovana (?)

Cronologia: post 1500 - ante 1600

Tipologia: scultura

Materia e tecnica: marmo rosso di verona

Misure: 183 cm x 92 cm

Descrizione: Lastra tombale lavorata a bassorilievo: entro ovale centrale, affiancato da anse decorative, é scolpita l'immagine araldica di una torre merlata.

Notizie storico-critiche: La lastra costituisce una copertura tombale, caratterizzata dallo stemma nobiliare della Torre. Come annotato da N. Giannantoni (?) (cfr. DO), l'arma non figurerebbe tra quelle di famiglie mantovane, restando pertanto ignota. Sconosciuta é anche l'originaria ubicazione del pezzo, che pervenne al museo civico di Mantova in data e circostanze non precisate.
In una relazione sullo stato del museo stesa da Raffaello Putelli l'11 maggio 1888 e indirizzata al sindaco di Mantova Ercole Magnaguti la lastra, detta "Tomba della Torre", é ricordata infissa al muro del cortile del Palazzo Accademico, sede del museo civico (cfr. Tamassia 1996, dossier dattiloscritto, pp. 112-118).
Il marmo, non spostato nel frattempo, é registrato alla voce n. 29 dell'elenco relativo agli oggetti giacenti nel cortile del Palazzo Accademico, steso in data 6 aprile 1915 ("Grande lapide rettangolare in marmo rosso, con ornato circolare racchiudente una torre merlata, m 1,85x0,91"). Tale elenco costituisce parte integrante del verbale di consegna con cui, il 15 maggio 1915, il Comune effettuò il deposito a Palazzo Ducale di parte delle proprie raccolte artistiche (cfr. DO).

Collocazione

Mantova (MN), Museo di Palazzo Ducale

Credits

Compilazione: Marocchi, Giulia (2014)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)