Testa di serafino in marmo annerito 0,23x0,23

bottega mantovana

Testa di serafino in marmo annerito 0,23x0,23

Descrizione

Ambito culturale: bottega mantovana

Cronologia: ca. 1451 - ca. 1500

Tipologia: scultura

Materia e tecnica: marmo botticino

Misure: 22 cm

Descrizione: Testa d'angelo

Notizie storico-critiche: Testa di angelo alata , scolpita a tutto rilievo in marmo botticino delle cave di Brescia, annerito. Doveva essere, in origine, ornamento di un fregio di qualche edificio.
Manca del collo e di parte del mento.
Entrata a far parte delle collezioni del Museo Civico in data imprecisata, la scultura venne collocata nella sala B, con il numero 503.
Nel 1915 la scultura passÚ, con il resto delle collezioni Civiche, al Palazzo Ducale, ove fu collocata, quale opera facente parte del lapidario nella Sala dei Soli (n.21).
Consegnata in deposito dal Comune di Mantova al Museo di Palazzo Ducale il 17 marzo 1915.

Collocazione

Mantova (MN), Museo di Palazzo Ducale

Credits

Compilazione: Bonoldi, Lorenzo (2013)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)