Martirio di S. Sebastiano

Negretti Jacopo detto Palma il Giovane

Martirio di S. Sebastiano

Descrizione

Autore: Negretti Jacopo detto Palma il Giovane (1548-1628), inventore

Ambito culturale: ambito veneto

Cronologia: ca. 1550 - ante 1599

Tipologia: disegno

Materia e tecnica: carta/ matita rossa

Misure: 315 mm x 430 mm (intero)

Descrizione: Il disegno ritrae al centro della composizione San Sebastiano legato ad un albero, santo martirizzato per aver sostenuto la fede cristiana. Il Santo raffigurato seminudo, intorno a lui si trovano diversi personaggi maschili, autori del suo martirio per volere dell'imperatore Diocleziano. In alto a sinistra un angelo scende per incoronarlo.

Notizie storico-critiche: Il martirio di San Sebastiano una delle tematiche pi diffuse nella Storia dell'Arte.
Connessa al disegno pavese una stampa da ricondurre alla mano di Aegidius Sadeler, che per si discosta dall'opera di Palma il Giovane per diversi dettagli e non corrisponde con esattezza a nessuna delle numerose versioni che del tema diede l'artista veneziano.
Pertanto possibile derivi da un dipinto andato perduto.

Collocazione

Pavia (PV), Musei Civici di Pavia

Credits

Compilazione: Greco, Maria Olga Caterina (2021)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).