Zuppiera

SocietÓ Ceramica Revelli

Zuppiera

Descrizione

Autore: SocietÓ Ceramica Revelli (1886/ 1980)

Cronologia: post 1900 - ante 1924

Tipologia: ceramiche e porcellane

Materia e tecnica: terraglia forte smaltata

Misure: 30 x 23 x 25,5

Descrizione: Zuppiera di forma circolare con manici a ricciolo; piede estroflesso; coperchio di forma circolare con rientranza su un lato per l'appoggio del mestolo e pomolo sommitale; fondo bianco.

Notizie storico-critiche: Il design classico ma asciutto ed elegante e la presenza del foro nel coperchio per l'appoggio del mestolo indicano il tentativo di una ricerca pi¨ funzionale dell'oggetto che tradisce pur sempre una impostazione di tipo tradizionale, come attestano i manici a ricciolo non troppo sporgenti e ancora non facilmente afferrabili . La zuppiera pu˛ essere quindi datata entro la prima metÓ del Novecento.

Collocazione

Laveno-Mombello (VA), MIDeC - Museo Internazionale del Design Ceramico

Credits

Compilazione: Peregalli, Giancarlo (1999)

Aggiornamento: Civai, Alessandra (2009); Fracassetti, Lisa (2009)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).