Autovettura Bianchi S9

Società Anonima Edoardo Bianchi Automobili Milano

Autovettura Bianchi S9

Descrizione

Autovettura con motore a benzina, 4 cilindri da 1452 cc, potenza 16 CV, velocità  massima 105 km/h

Notizie storiche: Autoveicolo privato requisito durante il periodo bellico e reimpiegato, dopo l'applicazione di una pompa centrifuga a stantuffi nella parte anteriore, a "vettura incendio" presso il Comando di Milano. Il mezzo raffigurato è stato uno dei primi veicoli antincendio ad essere equipaggiato con apparato radio ricetrasmittente. E' curioso notare che l'iscrizione di proprietà al Corpo Nazionale Vigili del Fuoco riporti la data del 25 aprile 1945. I numeri della targa 52001 indicano con le prime due cifre il Comando di Milano e con le successive tre il veicolo immatricolato (cioè il primo), tale numerazione verrà poi abbandonata.

Autore: Società Anonima Edoardo Bianchi Automobili Milano

Datazione: post 1938 - ante 1938

Collocazione

Milano (MI), Museo Storico dei Vigili del Fuoco di Milano

Credits

Compilazione: vvfmilano (2015)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)