Vedute prese da i luoghi altre ideate da Antonio Canal e da esso intagliate poste in prospettiva umiliate All. Ill.mo Signor Giuseppe Smith Console di S.M. Britannica appresso la Ser.ma Repubblica di Venezia In Segno di stima e ossequio

Canal Giovanni Antonio detto Canaletto

Vedute prese da i luoghi altre ideate da Antonio Canal e da esso intagliate poste in prospettiva umiliate All. Ill.mo Signor Giuseppe Smith Console di S.M. Britannica appresso la Ser.ma Repubblica di Venezia In Segno di stima e ossequio

Descrizione

Titolo proprio: Le porte del Dolo

Identificazione: VEDUTA DI DOLO

Autore: Canal Giovanni Antonio detto Canaletto (1697/ 1768), incisore / inventore

Cronologia: post 1740 - ante 1752

Oggetto: stampa

Soggetto: veduta

Materia e tecnica: acquaforte

Misure: 430 mm. x 300 mm. (Impronta)

Notizie storico-critiche: Questo foglio fa parte della serie, non numerata, fatta pubblicare dal console inglese a Venezia J. Smith probabilmente dopo il 1744 (nel 1752 secondo Montecuccoli degli Erri 2002, pp. 91-98). Questo esemplare fa parte di una tiratura postuma (della seconda edizione postuma, secondo Montecuccoli degli Erri 2002, p. 214), databile intorno agli anni 1780 (cfr. anche Meda 1996, p. 15). Un disegno in relazione con questa composizione č conservato a Windsor, Royal Library (citato da Bromberg 1982, sotto n. 126; ma cfr. anche Succi 1986, p. 196).
In base alla cronologia stabilita dagli studiosi, con un'analisi tecnico-stilistica dei trentuno fogli della serie, si puņ collocare questa composizione (insieme alle altre vedute del Dolo) nell'ultima fase incisoria del Canaletto (cfr. Bromberg 1982, pp. 91 e 94; ma cfr. anche Montecuccoli degli Erri 2002).

Collocazione

Menaggio (CO), Villa Vigoni

Credits

Compilazione: Aldovini, Laura (2005)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)