Angelica e Medoro incidono i loro nomi sulla corteccia dell'albero

Morghen Raffaello; Matteini Teodoro

Angelica e Medoro incidono i loro nomi sulla corteccia dell'albero

Descrizione

Autore: Morghen Raffaello (1758/ 1833), incisore; Matteini Teodoro (1754/ 1831), inventore

Cronologia: 1795

Oggetto: stampa

Soggetto: letteratura

Materia e tecnica: acquaforte

Misure: 395 mm x 493 mm (battuta della lastra); 350 mm x 403 mm (parte incisa)

Notizie storico-critiche: Nella "Distinta degli oggetti d'arte del legato del Sig. Avv.to Pietro Repossi consegnati dal Sig. Rag. Luigi Repossi", alla riga n. 018 si legge che la stampa del Morghen "Angelica e Medoro" era inserita in una cornice con vetro. Stampa ritrovata l'8 gennaio 2001 nei cassetti segreti delle bacheche dei minerali di proprietÓ della Fondazione.

Collezione: Fondo Calcografico Antico e Moderno della Fondazione Biblioteca Morcelli-Pinacoteca Repossi

Collocazione

Chiari (BS), Pinacoteca Repossi

Credits

Compilazione: Brambilla, Lia (2003); Scorsetti, Monica (2003)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)