Allegoria con le tre Virtù teologali

Testa Pietro detto Lucchesino

Allegoria con le tre Virtù teologali

Descrizione

Autore: Testa Pietro detto Lucchesino (1612/ 1650), inventore

Cronologia: ca. 1638

Oggetto: stampa

Soggetto: allegorie, simboli e concetti

Materia e tecnica: acquaforte

Misure: 301 mm x 362 mm (Parte incisa); 303 mm (lastra)

Notizie storico-critiche: Questa stampa costituisce una copia in controparte di un orginale di Pietro Testa realizzato fra il 1637-1638, quando il cardinale Franciotti fu eletto vescovo di Lucca. Lo stemma di casa Franciotti, infatti, presentava un grifone rampante, che nella stampa si trova nella parte sinistra. Inoltre il leopardo sottomesso significa il Peccato o il Demonio. Lo stemma della città di Lucca è visibile sopra il monumento. Il card. Franciotti fu cardinale in pectore dal 1633, ma fu eletto cardinale di S. Clemente e vescovo di Lucca nel 1637. Pertanto l'originale del Testa fu inciso negli anni 1637-1638; si ritiene che la copia sia coeva.

Collocazione

Bergamo (BG), Accademia Carrara. Gabinetto Disegni e Stampe

Credits

Compilazione: Scorsetti, Monica (2008)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)