Donna con specchio

Jacopo de' Barbari

Donna con specchio

Descrizione

Identificazione: Figura allegorica femminile nuda con specchio

Autore: Jacopo de' Barbari (1460 ca.-1516), incisore / inventore

Cronologia: ca. 1500 - ante 1504

Oggetto: stampa

Soggetto: allegorie, simboli e concetti

Materia e tecnica: bulino

Misure: 60 mm x 85 mm (impronta)

Notizie storico-critiche: Il marchese Malaspina aveva incluso le stampe col caduceo nel catalogo delle opere di scuola fiamminga. Si tratta di una delle rare stampe di Jacopo de' Barbari, di cui la collezione dei Musei Civici conserva quattro opere.
E' possibile fissare l'esecuzione di questo bulino anteriormente all'anno 1504, poichè un esemplare di questo bulino (e di altre stampe di de' Barbari) è stato trovato incollato nel 'Liber antiquitatum' di Hartmann Schedel, conservato a Monaco, Staatsbibliothek, rilegato appunto nel Dicembre 1504.

Collocazione

Pavia (PV), Musei Civici di Pavia

Credits

Compilazione: Aldovini, Laura (2010)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)