Castello Verde

Valverde (PV)

Indirizzo: Valverde (PV)

Tipologia generale: architettura fortificata

Tipologia specifica: castello

Epoca di costruzione: sec. XII

Descrizione

L'unica traccia attualmente visibile della fortificazione Ŕ una torre cilindrica, dalla base scarpata terminante con una cordonatura. La costruzione, realizzata in pietra arenaria, presenta notevoli sfaldature, anche alla base.
Tipica la posizione isolata, sulla cima di un alto colle. Nei pressi sorge anche una chiesetta (dedicata alla Madonna della Neve), fatta innalzare dai Malaspina e ricordata nelle visite vescovili dal 1597 in poi.
La torre costituisce un rudere di notevole valore ambientale, inserito entro un parco pubblico comunale. Lo stato di conservazione Ŕ per˛ cattivo.

Notizie storiche

Sul luogo esisteva un tempo una fortificazione (verosimilmente un castello) di cui oggi resta, allo stato di rudere, una torre. Dell'insieme si hanno notizie a partire dal XII secolo. L'edificio venne distrutto in etÓ imprecisata, forse dopo il Cinquecento, epoca di estinzione dei marchesi Valverde.

Uso storico: intero bene: difensivo

Condizione giuridica: proprietÓ privata

Riferimenti bibliografici

Conti F./ Hybsch V./ Vincenti A., I castelli della Lombardia, Novara 1990, [vol. 1], pp. 177-177

Merlo M., Castelli, rocche, case-forti, torri della Provincia di Pavia, Pavia 1971

Credits

Compilazione: Mascione, Maria (1999)

Descrizione e notizie storiche: Conti, Flavio

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).