Chiesetta di S. Antonino in Segnano

Milano (MI)

Indirizzo: Via Roberto Cozzi 4 - Greco, Milano (MI)

Tipologia generale: architettura religiosa e rituale

Tipologia specifica: oratorio

Configurazione strutturale: La chiesa di San Antonino (martire e protettore di Segnano) è situata in una curva e tenuta raccolta da una cancellata che la divide dai fabbricati vicini e la protegge. A pianta rettangolare con abside, prende luce da sei finestre. Il tetto è a capanna con un campanile a vela in mattoni pieni. Entrando si nota subito la differenza tra la navata interamente affrescata e l'abside bianca. Sull'arco trionfale che divide le due zone trionfa un Crocefisso, mentre il soffitto è suddiviso da otto travi che sorreggono il crontrosoffitto a cassettoni di legno. L'intera cappella commemora la Passione del Signore. Sulle pareti laterali si fronteggiano due affreschi: quello di destra ritrae San Carlo Borromeo tra i Santi Vescovi in adorazione della Madonna con in braccio Gesù Bambino, che domina al centro; quello di sinistra rappresenta la battaglia della Bicocca (intorno al 1500, teatro di una famosissima vittoria degli Spagnoli ). Sull'abside, altri due affreschi con santi monaci.

Epoca di costruzione: fine sec. XI

Uso attuale: intero bene: chiesa

Uso storico: intero bene: chiesa

Condizione giuridica: proprietà Ente religioso cattolico

Percorsi tematici:

Credits

Compilazione: Ribaudo, Robert (2011)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)