Cascina Civasco - complesso

Rodano (MI)

Indirizzo: Via Cavour (Fuori dal centro abitato, distinguibile dal contesto) - Lucino - Rodano, Rodano (MI)

Tipologia generale: architettura rurale

Tipologia specifica: cascina

Configurazione strutturale: Complesso completamente ristrutturato con materiali e tecnologie che non Ŕ possibile identificare sulla base della sola analisi visiva, oltretutto limitata all'esterno.

Epoca di costruzione: sec. XVI - sec. XIX

Descrizione

La cascina Civasco Ŕ situata a est della frazione di Lucino nel comune di Rodano. E' inserita in un contesto agricolo ai margini dell'area delle Sorgenti della Muzzetta (sito d'importanza comunitaria). Il complesso Ŕ attualmente a destinazione residenziale a seguito di un intervento edilizio realizzato tra il 2002 e il 2003 che, per quanto osservabile, ne ha mantenuto la configurazione planimetrica aggiungendo a nord nuovi fabbricati ad uso garage.

Notizie storiche

Probabilmente giÓ esistente nel Cinquecento, il complesso della cascina Civasco in passato si trovava nel territorio di Lucino, nella pieve di Pieve di Settala. Nella mappa del cosiddetto Catasto Teresiano la cascina Civasco Ŕ elencata come "Casegiato" di proprietÓ di Giovanni Battista Piano. Il complesso era costituito da due corpi di fabbrica lineari, separati e disposti a L, che delimitavano la corte lungo i lati nord ed ovest. Piccoli ampliamenti sono avvenuti entro la prima metÓ dell'Ottocento, quando la proprietÓ passa agli Arconati Visconti. Successive modifiche, apportate tra la seconda metÓ del secolo e il Novecento, hanno determinato l'attuale impianto. Recentemente (2002-2003) il complesso Ŕ stato oggetto di un intervento di recupero a uso residenziale.

Uso attuale: intero bene: abitazione

Condizione giuridica: proprietÓ privata

Riferimenti bibliografici

Storia di Rodano,

Fonti e Documenti

ASMi, Mappe piane, prima serie, Catasto Teresiano, cart. 3156, Territorio di Lucino Pieve di Settala (1721)

ASMi, Mappe piane, prima serie, Catasto Lombardo Veneto, cart. 5383 (1855-1857), All.to mappa comune censuario di Lucino distretto di Milano provincia di Milano rilevato nel 1855, in causa della rinnovazione della stima dei fabbricati

ASMi, Mappe piane, prima serie, Catasto Lombardo Veneto, cart. 2569 (1866-1887), Mappa del comune censuario di Lucino mandamento di Melzo provincia di Milano rilevato nell'anno 1866

ASMi, Mappe piane, seconda serie, Nuovo Catasto Terreni, cart. 255 (1897-1901), Comune amministrativo di Rodano sezione Lucino mandamento di Melzo provincia di Milano scala 1:2000, 30 settembre 1897, rettifica 1901

ASMi, Catasto, cart. 9196

Credits

Compilazione: Frigo, Andrea (2008); Mascione, Maria (2008)

Descrizione e notizie storiche: Frigo, Andrea; Mascione, Maria

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).