Villa Casati Castoldi

Paderno Dugnano (MI)

Indirizzo: Piazza Addolorata, 3 (Nel centro edificato storico perimetrato al 1993) - Paderno Dugnano (MI)

Tipologia generale: architettura per la residenza, il terziario e i servizi

Tipologia specifica: villa

Configurazione strutturale: La villa presente attualmente una pianta a L, in muratura portante. Entrambi le ali sono a corpo doppio e di due piani fuori terra. Il tetto Ŕ a falde ricoperte di tegole in cotto. La muratura Ŕ mista mattoni e ciottoli. La villa ha un impianto ad L su corte chiusa con un corpo di ingresso, sempre ad L ma ribaltato rispetto alla villa, sulla piazza. Quest'ultimo Ŕ stato demolito e sostituito negli anni '50 da un edificio per abitazione delle medesime dimensioni. Sul lato meridionale la corte Ŕ chiusa da un corpo di servizio con piano terra bugnato e arcate tamponate. Ancora esistente il giardino, in parte all'inglese e in parte a brolo. .

Epoca di costruzione: inizio sec. XIX

Uso attuale: intero edificio: abitazione

Uso storico: intero edificio: abitazione

Condizione giuridica: proprietÓ privata

Riferimenti bibliografici

LangÚ S., Ville della provincia di Milano. Lombardia 4, Milano 1972, p. 488

Binaghi Olivari M.T./ SŘss F./ Bagatti Valsecchi P.F., Le ville del territorio milanese, Milano 1989, v. II p. 142

Paderno Dugnano. L'architettura civile e religiosa, Paderno Dugnano 1997

Percorsi tematici:

Credits

Compilazione: Giambruno, Mariacristina (1993)

Aggiornamento: Mozzi, Attilio (1998); Ceratti, Alessandro (2001); Magnani, Ada (2007); Marelli, Paolo (2007)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).