‹ precedente | 1 di 2 | successivo ›

Villa Grassetti

Suzzara (MN)

Indirizzo: Strada Zara (Nel centro abitato, isolato) - Sailetto, Suzzara (MN)

Tipologia generale: architettura per la residenza, il terziario e i servizi

Tipologia specifica: villa

Configurazione strutturale: Edificio costituito da un corpo centrale compatto a pianta rettangolare con due piani fuori terra, un piano interrato ed un piano sottotetto, copertura a tetto a padiglione con lucernario; si accede al piano terra tramite una scala ed una loggia poste sul prospetto principale (nord) e riproposte uguali simmetricamente sul prospetto sud. Gli spazi interni sono distribuiti da una grande sala rettangolare centrale e si trovano ai quattro angoli del salone. Una scala a due rampe posta a metÓ del lato lungo della sala, conduce al piano superiore che presenta una distribuzione spaziale uguale a quella del piano terra. Al corpo centrale sono accostati quattro corpi di fabbrica, allineati ai prospetti nord e sud, in modo da configurare nel complesso una pianta ad "H" rovesciata; le ali a nord presentano due piani fuori terra con copertura a tetto a tre falde; le ali a sud presentano tre piani fuori terra e copertura a tetto a tre falde. Strutture verticali in muratura intonacata.

Epoca di costruzione: 1560 - 1800

Autori: Vergani Giovanni Battista, ristrutturazione ottocentesca

Uso storico: corpo centrale: abitazione; corpo centrale e ali laterali: residenza villeggiatura Seminario

Condizione giuridica: proprietÓ Ente pubblico territoriale

Accessibilità: L'edificio Ŕ di proprietÓ pubblica ma non utilizzato chiuso per inagibilitÓ.

Riferimenti bibliografici

Perogalli C./ Sandri M.G/ Roncai L., Ville delle province di Cremona e Mantova - Lombardia 5, Milano 1981

Parmigiani C., Villa Grassetti o del Seminario a Sailetto, Mantova 1998

Fonti e Documenti

Archivio di Stato di Mantova, Catasto Teresiano, Suzzara, F 8, 13, part. 233, 234, 232

Archivio di Stato di Mantova, Catasto Lombardo-Veneto, Suzzara, F. 2, part. 233, 234, 235

Credits

Compilazione: Ascari, Silvia (2010)

Aggiornamento: Ascari, Silvia (2010)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).