Morselli Guido (1930 - 1973)

fondo | livello: 1

Conservatore: UniversitÓ degli Studi di Pavia. Centro di ricerca interdipartimentale sulla tradizione manoscritta di autori moderni e contemporanei (Pavia, PV)

Produttore fondoMorselli Guido (Bologna, 1912 - Varese, 1973)

Progetto: UniversitÓ degli Studi di Pavia: repertorio degli archivi letterari lombardi del Novecento (2005 - 2007)

Consistenza: 21 faldoni, 6 cartelline

Contenuto: Il fondo raccoglie "gran parte del materiale riguardante tutte le opere edite e molto materiale ancora inedito", comprende materiali mss., dss. e a stampa, ed Ŕ suddiviso in serie che "rinviano in parte a una tassonomia letteraria e in parte alla tipologia dei materiali, ossia: ► Romanzi, di complessive 216 unitÓ archivistiche (Il comunista, Incontro col comunista, Un dramma borghese, Contropassato prossimo, Uomini e amori, Dissipatio H.G., Roma senza Papa, Divertimento 1889, Mia celeste patria, Brave borghesi, Uonna); ► Teatro, di complessive 55 u. a. (Il redentore, Tempi liceali, Marx, L'amante di Ilaria, Teatro (Lavori per il cinema), Cose d'Italia, Cesare e i pirati, Il giuoco dell'amore e del caso, ╚ successo a Linzago Brianza, Il secondo amore; ► Saggistica, di complessive 165 u. a. (Filosofia sotto la tenda, Due vie della mistica, Fede e critica, Trilogia fede e critica, Realismo e fantasia, Teologia in crisi, All'insegna del cattivo tempo, Saggio su un romanzo di James, Divagazioni quasi critiche sopra un critico recente di Ungaretti, Proust, o del pentimento, Scienza e astrazione, Dizionario dietetico; ► Racconti saggi brevi, elzeviri, abbozzi e varie, di complessive 134 u. a.; ► Corrispondenza, di complessive 3 u. a. (comprendente: lettere di Morselli a diversi e di diversi a lui); ► Giornali: originariamente 132 ritagli di articoli di Morselli e 639 ritagli di argomento diverso che sono poi in parte confluiti nelle sottoserie dedicate alle opere come materiale preparatorio. [scheda a cura di Andrea Moroni; descrizioni parziali del fondo si trovano in Borsa, D'Arienzo 1996 e Borsa 1998]

Storia archivistica: Donato nel luglio del 1994 da Loredana Visconti Merchiori, che lo aveva a sua volta ereditato, l'anno precedente, dalle eredi di Maria Bruna Bassi, compagna dello scrittore.

Strumenti di ricerca

Elenco materiali Morselli
[Elenco dei materiali del fondo Guido Morselli]

Documentazione correlata:
- Varese, Biblioteca civica, Fondo Guido Morselli (cens). Varese, Biblioteca civica, Fondo Guido Morselli (cens).

Bibliografia:
- Borsa 1998 = Elena Borsa, Il fondo Guido Morselli: materiale inedito, in "Autografo", 37 (1998), pp. 112-133
- Borsa, D'Arienzo 1996 = Elena Borsa, Sara D' Arienzo, Il fondo Guido Morselli, in "Autografo", 33 (1996), pp. 93-141
- Borsa, D'Arienzo 1999 = Guido Morselli: i percorsi sommersi: immagini, manoscritti, documenti, a cura di Elena Borsa e Sara D'Arienzo, presentazione di Angelo Stella, Novara, Interlinea, 1999
- Cricchi 1998-1999 = Francesca Cricchi, "Alla ricerca del teatro perduto e dell'Uomo senza macchina da presa". I lavori inediti per il teatro e per il cinema di Guido Morselli, tesi di laurea, UniversitÓ di Roma "Tor Vergata", a.a. 1998-1999 (relatore: prof. Andrea Gareffi)
- D'Arienzo = Sara D'Arienzo, La "Dissipatio H. G." di Guido Morselli: le carte, il sistema narrativo, la lingua, tesi di dottorato, UniversitÓ di Venezia "Ca' Foscari", XI ciclo, (relatore: Franco Suitner)
- Morselli 2002 = Guido Morselli, Romanzi, a cura di Elena Borsa e Sara D'Arienzo, con la collaborazione di Paolo Fazio; introduzione e cronologia di Valentina Fortichiari, Milano, Adelphi, 2002.
- Viale 1998-1999 = Eleonora Viale, Per "Divertimento 1889" di Guido Morselli: esame filologico dei materiali autografi, tesi di laurea, UniversitÓ di Pavia, a.a. 1998-1999 (relatore: prof.ssa Clelia Martignoni)

Compilatori
Silvia Albesano

espandi | riduci

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).