Trevisani Giulio (sec. XX)

fondo | livello: 1

Conservatore: Fondazione Luigi Micheletti (Brescia, BS)

Produttore fondoTrevisani Giulio (Napoli, 1890 - Milano, 1969)

Progetto: Università degli Studi di Pavia: repertorio degli archivi letterari lombardi del Novecento (2005 - 2007)

Consistenza: 24 bb.

Contenuto: Il fondo √® suddiviso in due parti. La prima comprende le sezioni: ► Piccola enciclopedia del socialismo e del comunismo (bozze mss. e a stampa; ritagli stampa e documenti relativi a personaggi trattati nelle voci dell'opera; corrispondenza con storici e uomini politici per l'allestimento delle voci); ► Il Calendario del Popolo (corrispondenza di e a G. T.: scambi epistolari con redazione, collaboratori, lettori); ► Saggi (saggi, bozze di libri, frammenti mss. e dss. e altro materiale documentario raccolto da G. T. per le sue pubblicazioni). Si conservano inoltre la corrispondenza di G. T. militante del Partito Comunista Italiano con i dirigenti del partito, sue tessere e deleghe per congressi, sue relazioni a congressi e convegni; relazioni e documenti di vari partecipanti ai "Congressi della cultura popolare"; carte personali (corrispondenza familiare e numerose cartoline postali illustrate raccolte in due album). La seconda parte del fondo raccoglie invece materiale riguardante l'attivit√† di Trevisani come autore e critico teatrale e comprende tra l'altro: una corposa rassegna stampa sul sequestro per motivi di tutela del buon costume dell'opera teatrale e del libro Arialda di Giovanni Testori (gennaio 1961); recensioni a specifiche opere teatrali o altri articoli sul teatro di Trevisani stesso e di altri critici; i giudizi espressi da Trevisani come partecipante a commissioni di giuria di premi per opere teatrali; le bozze di stampa della sua opera Storia e vita del teatro; fascicoli riguardanti le voci da lui redatte per l'Enciclopedia del teatro; suoi copioni teatrali; suoi mss. e dss. vari. Le pubblicazioni a stampa riguardanti il teatro sono state elencate a parte e quindi estratte dal fondo, in attesa di una loro sistemazione definitiva. [Cfr. <http://www.musil.bs.it/DettaglioElenco?id=351>]

Compilatori
Silvia Albesano

espandi | riduci

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).