Congregazione di carità, Luoghi pii elemosinieri, Ente comunale di assistenza di Villa di Serio - ECA (1473 - 1960)

fondo | livello: 1

Conservatore: Comune di Villa di Serio. Biblioteca comunale (Villa di Serio, BG)

Produttore fondoVilla di Serio, Ente comunale di assistenza di Villa di Serio - ECA (1937 - 1978)Villa di Serio, Confraternita della misericordia di Villa di Serio ([sec. XIV - sec. XIX])Villa di Serio, Luogo pio della pietà di Villa di Serio (1617 - [sec. XIX])Villa di Serio, Congregazione di carità di Villa di Serio (1862 - 1937)

Progetto: Comune di Villa di Serio (1998 - 1999)

Storia archivistica: La documentazione relativa agli enti di assistenza e beneficenza (in successione) Congregazione di Carità e Ente comunale di assistenza - ECA, è stata rinvenuta in faldoni intestati solo all'ECA. Una parte della documentazione, la più antica, quella riferita alle sottoserie "Livelli, capitali e mutui" era raccolta in fascicoli intitolati con il nome della ditta contraente. Spesso questi fascicoli hanno data assai risalente rispetto al resto della documentazione e fanno riferimento a soggetti produttori come il "Luogo Pio della Misericordia", o semplicemente "Misericordia", e il "Luogo Pio della Pietà". L'amministrazione del primo di tali enti (sicuramente il più antico, citato anche da Giovanni da Lezze nella sua descrizione di Bergamo (1)) confluì in quella dei Luoghi Pii elemosinieri, il Luogo Pio "La Pietà" fu totalmente autonomo nel periodo di Antico Regime e nel periodo Lombardo-veneto fu sicuramente amministrato dai Luoghi pii elemosinieri del comune e in successione dalla Congregazione di carità, probabilmente mantenendo prerogative derivate dalla sua autonomia patrimoniale. La frammentarietà dei fondi e la loro confusione non ha permesso di ricostruire completamente tutte le vicende degli enti succedutisi.

Note

(1) Da Lezze Giovanni, Descrizione di Bergamo e suo territorio 1596 / Giovanni da Lezze ; a cura di Vincenzo Marchetti e Lelio Pagani, Bergamo : Provincia di Bergamo-Assessorato istruzione e cultura-Centro documentazione beni culturali, 1988, p 409.

Compilatori
Antonino Piscitello, Archivista
Chiara Geroldi, Archivista

espandi | riduci