Nino Negri - Gruppo italiano vini Scarl (sec. XIX - 2006)

fondo | livello: 1

Conservatore: Nino Negri - Gruppo italiano vini scrl [numero REA: 41869 So] (Chiuro, SO)

Produttore fondoChiuro, Nino Negri - Gruppo Italiano Vini scrl [numero REA: 41869 So] (1897 -)

Progetto: Centro per la cultura d'impresa: censimento descrittivo degli archivi d'impresa della Lombardia (1998 - 2011)

Contenuto: Ente titolare: Gruppo italiano vini Scarl - 211886 Vr. Archivio conservato da Nino Negri - Gruppo italiano vini Scarl a titolo di proprietà. La documentazione amministrativo-contabile è conservata in più locali. Gli ultimi 10 anni sono collocati in scaffali, mentre gli anni precedenti (fino al 1970) sono in scatole in un altro locale. Le scritture societarie dal 1986, anno dell'entrata nel Gruppo Italiano vini di Verona, sono conservate presso la sede legale di Calamsino. Quantità: 147 ml di faldoni, 12 faldoni, 26 raccoglitori, 0,50 ml di tabulati, 300 bottiglie, 1,2 ml di fascicoli, 21 registri, 5 ml di registri, 50 ml di scatole, 1 volume, 1 scatolone, 2 cassetti, 5 planimetrie, 2 manoscritti, 100 diplomi, 17 fascicoli, 1,75 ml, 1 scatola, quantità n. i. [Autore: Eddy Moschetti. Aggiornamento dati: 30/10/2006]. La documentazione amministrativo-contabile viene conservata oltre i termini di legge previsti, indicativamente a partire dal 1970, anno della costituzione della Negri Spa.Alla fine degli anni Sessanta (v. Scheda produttore) Carlo Negri, figlio del fondatore, cede la società al Credito svizzero wine food. A seguito di questa operazione si registra la dispersione di parte della documentazione storica. Tuttavia dalla ricognizione nei locali dell'impresa sono emersi ancora documenti che si possono ricondurre all'archivio personale di Carlo Negri (si veda la partizione 7).

Criteri di ordinamento: ordinato

espandi | riduci