Carte personali di Giovanni Lomazzi e famiglia (1874 - 1938)

sezione | livello: 2

Produttore sezioneLomazzi Giovanni (Antignate, 1853 - Ghirla, 1925)

Produttore fondo: Milano, Ditta Giovanni Lomazzi e figli (1883 - 1963)Lomazzi Giovanni (Antignate, 1853 - Ghirla, 1925)

Consistenza: 78 unitÓ

Contenuto: Il piccolo nucleo Ŕ costituito soprattutto dalla corrispondenza scambiata da alcuni membri della famiglia: Giovanni, sua moglie Giuseppina Moroni, il figlio Italo, il nipote Vittorio Moroni. Vi sono poi missive ai membri della famiglia, come ad esempio i telegrammi di condoglianze inviati alla famiglia nel 1925 per la morte di Giovanni Lomazzi. I "documenti" sono ancor pi¨ frammentari, si ricordano qui l'attestato di apprendistato svolto da Giovanni come cesellatore presso lo stabilimento Michieli di Venezia, il certificato di matrimonio di Giovanni e Giuseppina Moroni, i tesserini di riconoscimento di Giovanni per la partecipazione alle esposizioni, il diploma di nomina a cavaliere dell'ordine della corona d'Italia. Poche e di difficile identificazione le fotografie di famiglia.

Storia archivistica: Le carte della famiglia Lomazzi conservate in questo fondo sono relative alla famiglia di Giovanni Lomazzi e interessano gli anni tra il 1915 e il 1925. Si tratta con ogni probabilitÓ soltanto di una piccola parte di una archivio di famiglia molto pi¨ ampio, costituito per la maggior parte dalla corrispondenza dei familiari tra loro e con amici e conoscenti. Prima del presente intervento le carte erano conservate in cartellette di plastica secondo la tipologia e la datazione.

Criteri di ordinamento.
L'organizzazione delle carte qui presentata Ŕ interamente frutto dell'intervento di riordino secondo il progetto presentato al CASVA nel febbraio 2011.
La documentazione Ŕ stata ripartita nelle seguenti serie e sottoserie: "Carteggio", "Documenti", "Fotografie di famiglia". Il carteggio Ŕ stato a sua volta suddiviso in sottoserie: "Lettere di Giovanni Lomazzi a parenti", "Lettere di familiari a Giovanni Lomazzi", "Lettere di altri a Giovanni Lomazzi", "Lettere di altri a membri della famiglia Lomazzi". Le unitÓ sono poi state ordinate cronologicamente.

Bibliografia:
- Pinoni 2001 = Annalisa Pinoni, La fonderia di bronzi artistici di Giovanni Lomazzi a Milano 1883 - 1930, tesi di laurea, Politecnico di Milano, FacoltÓ di architettura, relatore: prof. Ornella Selvafolta, anno accademico 2000-2001

espandi | riduci

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).