Congregazione di caritÓ di Dizzasco (1868 - 1937)

Sede: Dizzasco

Tipologia ente: ente di assistenza e beneficenza

Condizione giuridica: pubblico

Progetto: ComunitÓ Montana del Lario intelvese: Le carte delle comunitÓ tra il Lario ed il Ceresio

Per le informazioni essenziali di carattere istituzionale sulla congregazione di caritÓ si veda il profilo generale accessibile da questa scheda (link Collegamenti).
Dagli atti conservati nell'archivio della Congregazione di caritÓ e del Comune, risultano giÓ esistenti all'istituzione della Congregazione di Dizzasco diversi legati tra cui i principali erano:
- il Legato Don Paolo Ferrario, disposto nel 1798, il cui scopo Ŕ la distribuzione di pane a favore di tutte le famiglie delle frazioni di Muronico e Rovasco (1);
- il Legato Pietro Martinelli, disposto nel 1816, il cui scopo Ŕ la distribuzione annua di sale e pane a favore di tutte le famiglie delle frazioni di Muronico e Rovasco (2);
- il Legato Marta Rivolta, disposto nel 1833, con il medesimo scopo del legato precedente;
- il Legato Giacomina Caneva, disposto nel 1844, il cui scopo Ŕ la distribuzione annua di sale a favore di tutte le famiglie delle frazioni di Muronico e Rovasco (3);
- il Legato Tommaso Ceschina, disposto nel 1849, il cui scopo Ŕ la distribuzione di pane a favore di tutte le famiglie delle frazioni di Muronico e Rovasco (4).
- - - - - - - - - -
Note
1. Cfr. Direzione generale della Statistica, "Statistica delle opere pie al 31 dicembre 1880 e dei lasciti di beneficenza fatti nel quinquennio 1881-85. Lombardia", Roma, Tipografia nell'Ospizio di San Michele di Reggiani e soci, 1887, pag. 190.
2. Cfr. nota 1.
3. Cfr. nota 1.
4. Cfr. nota 1.

Compilatori
Quartieri Domenico, Archivista