Giudicatura di Casei (sec. XVI - sec. XIX)

Sede: Casei

Tipologia ente: organo giudiziario

Progetto: Comune di Casei Gerola

Per informazioni di carattere storico sul podestÓ e sulla giudicatura nel regno sabaudo si vedano i profili istituzionali generali accessibili dalla pagina Collegamenti.

Nel registro dei verbali e delle deliberazioni del Consiglio del 1556 troviamo la prima nomina da parte del feudatario (Ippolita Gonzaga Torelli per conto e in nome dei figli Guido, Alessandro e Bonifacio) del podestÓ e pretore. Il pretore veniva nominato dal feudatario e confermato dal Consiglio della comunitÓ; a fine mandatoo, egli era soggetto alla sindacatura.
Nella serie Filze Ŕ contenuta documentazione relativa al pretore a partire dal sec. XVI, in particolare: mandati, comparizioni e cause, ma anche ordini dell'imperatore. Ad esempio Ŕ contenuto nel fascicolo 1 della busta 1, c. 43, un ordine di Filippo III al pretore e nel fascicolo 2 della busta 11 un ordine di Filippo IV a Vincenzo Rognoni sindacatore del pretore di Casei, Carlo Cattaneo.

Compilatori
Bevilacqua Valeria, Archivista