Albergo Promessi Sposi e Ligure sas [numero REA: 169273 Mi] (1930 -)

Altre denominazioni:
Albergo Promessi Sposi e Ligure

Sede: Milano

Tipologia ente: ente economico/impresa

Progetto: Centro per la cultura d'impresa: censimento descrittivo degli archivi d'impresa della Lombardia

Numero REA: 169273 Mi

Ragione sociale/forma giuridica/capitale sociale e settore di attivitÓ iniziali:
Albergo Promessi Sposi e Ligure - ditta individuale - - 55.12

Ragione sociale/forma giuridica/capitale sociale e settore di attivitÓ finali:
Albergo Promessi Sposi e Ligure sas - societÓ in accomandita semplice - L. 10.000.000 - 55.12

Profilo storico
L'impresa venne fondata nell'aprile del 1930 per iniziativa di Enrico Rapetti allo scopo della conduzione dell'albergo Promessi Sposi e Ligure (28 camere) situato in piazza Oberdan 12. L'anno successivo al Rapetti si aggiunsero il fratello Paolino ed Enrico Bernardelli che insieme diedero vita, pur mantenendo invariata la ragione sociale, ad una societÓ anonima con un capitale sociale pari a 70.000 lire. Nel novembre del 1950, l'attivitÓ si allarg˛ anche alla gestione della pensione Oswald situata in piazza del Duomo 17, sempre nel capoluogo lombardo. Negli anni seguenti seguirono diversi cambiamenti nella composizione della proprietÓ sociale a cui si accompagnarono altrettante modificazioni della forma giuridica della societÓ. Quanto alla storia recente dell'albergo di Porta Venezia, nel 1978 l'impresa venne acquistata dai soci Giuseppe Rizzitano e Arturo Molino, che nel 1991 la cedettero ad Anastassia Nastou e a Demetrio Losciale. Dal 1997 la composizione societaria della Albergo Promessi Sposi e Ligure sas Ŕ composta da Donato Casella e Giovanni Cammarano in qualitÓ di soci accomandatari, mentre Giovanni Cammarano e Vincenzo Paesano rivestono la carica di soci accomandanti.

Data aggiornamento: 10/01/2000
Autore della scheda: Geoffrey Pizzorni