Grasso Spellanzon Enrica (Torino 1877 - Milano 1967)

Progetto: UniversitÓ degli Studi di Pavia: repertorio degli archivi letterari lombardi del Novecento

Professione: scrittrice; giornalista

Moglie di Cesare Spellanzon (1884-1957), Ŕ autrice di romanzi e novelle e collabora come esperta d'arte a diversi giornali, tra i quali "La Gazzetta del Popolo", "La Sera", "La Gazzetta di Venezia". Tra le sue opere narrative: Dolce risveglio. Storia semplice (1905), Fra due silenzi (1907), Le ombre dell'amore (1910).

Compilatori
Albesano Silvia